Con l’aiuto di Dio sopravviveremo all’epidemia di Corona!

Per un tempo di preghiera e di riflessione

Ulteriori informazioni seguiranno a breve.

La nostra richiesta

Petizione al Consiglio federale e ai Governi dei Cantoni svizzeri
«Per rafforzare la coesione sociale durante questa crisi, con questa petizione chiediamo al Governo federale e ai Governi cantonali di fissare un momento di riflessione e di preghiera annunciata dalle autorità per il 9 aprile 2020 – un giorno prima del Venerdì Santo.»

Avviso sulla protezione dei dati

Dopo aver compilato la petizione riceverete una e-mail dal fornitore di servizi Civist. Conferma la sottoscrizione nella mail in modo che la tua firma venga contateggiata. Civist dichiara esplicitamente che i dati saranno resi disponibili solo all’autore della petizione (fonte).

I vostri dati saranno conservati esclusivamente da EDU-UDF Svizzera – per la presentazione alle autorità. Le persone che cliccano sul campo „Sì, desidero essere informato“ saranno avvisate un’unica volta via e-mail dall’EDU-UDF dopo la scadenza del termine di ritiro.

Ve lo assicuriamo:iI vostri dati non saranno trasmessi ad altre organizzazioni né saranno conservati dopo la scadenza della petizione.

La rapida diffusione del coronavirus sta tenendo l'umanità sulle spine e sta colpendo la Svizzera con tutta la sua forza. La Confederazione è stata costretta ad adottare drastiche misure di "distanza sociale" - i giustificati timori sul futuro si stanno diffondendo. Questi tempi di necessità ci richiedono di stare tutti uniti. Lasciamoci alle spalle la politica di partito in questi giorni e sosteniamoci a vicenda!

La Svizzera è stata miracolosamente salvata dai disordini delle guerre del secolo scorso, nonostante le grandi minacce incombenti. Molte persone hanno pregato davanti a Dio per le necessità del tempo e hanno ricevuto da Lui coraggio e fiducia.

Ci rivolgiamo a Dio

1. affinché intervenga nelle nostre necessità
2. affinché conduca, nonostante la malattia, le persone colpite
3. affinché Egli rafforzi i nostri figli, i nostri genitori, la nostra nazione, ma anche i servizi sanitari e il personale di cura
4. preghiamo per un’adeguata leadership dei nostri Governi
5. preghiamo per la fine della pandemia globale
6. ringraziamo Dio che può salvarci attraverso suo figlio Gesù Cristo

Padre nostro

Che sei in Cielo.
Sia santificato il tuo nome.
Venga il tuo regno.
Sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano.
Rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori.
Non ci esporre alla tentazione, ma liberaci dal male.
Perché Tuo è il regno e la potenza e la gloria nei secoli dei secoli.
Amen.

Salmo 50:15

«Invocami nel giorno della sventura; io ti salverò, e tu mi glorificherai»